FLORO IN CENTRO

PASTICCERIA / CAFFETTERIA

Luogo: Bari
Team: Michele Caputo, Paola Composto
Tipologia: Commerciale
Azienda: Roberto Lavermicocca Group

Inizio lavori: Sett 2019
Fine lavori: Ott 2020

L’ intervento ha riguardato la progettazione di una caffetteria-pasticceria all’ interno dei locali di Palazzo Jetri in pieno centro a Bari. 

La richiesta del cliente era quella di utilizzare i colori del brand per realizzare un locale che, a partire dalla plasticità delle volte, si caratterizzasse per una immagine propria e ben definita.

Il locale presenta una planimetria a L, con una sequenza di ambienti voltati ampi e luminosi, e degli ambienti più riservati e interni destinati nel progetto a laboratorio/cucina, con i rispettivi servizi e deposito.
Pertanto l’ ambiente voltato a botte che affaccia su C.So Vittorio Emanuele è stato destinato a saletta per la consumazione. Negli altri ambienti si snoda il lungo bancone che presenta, in sequenza, le vetrine per gelateria, pasticceria e caffetteria.

Le pareti retro-banco della zona pasticceria e caffetteria accolgono due grandi strutture in ferro per l’esposizione dei prodotti. Il loro disegno, con angoli curvi, è ripreso nel disegno dei mobili gettacarte all’ ingresso del locale e difronte la macchia del caffè.
Le forme stondate e leggere di tali arredi nascono con l’intento di esaltare e accompagnare la sequenza di volte e il loro scandire gli spazi in maniera morbida e avvolgente.

La particolare condizione di vincolo della Soprintendenza, cui gli ambienti dell’ immobile sono sottoposti, non ha permesso l’installazione di nessun corpo illuminante sospeso alle volte, o che necessitasse di tracce a muro che potessero nuocere all’ integrità delle strutture murarie.
Questa particolare condizione ostativa è diventata spunto, nel progetto, per creare due sistemi di illuminazione, uno integrato alle strutture espositive e l’ altro, invece, indipendente ed “appoggiato” ai muri perimetrali.

I lampioncini a muro, realizzati su disegno, sono stati progettati in modo che le terminazioni elettriche trovino spazio all’ interno del fusto degli stessi. Il corpo illuminante dei lampioncini è costituita da una applique montata direttamente, tramite piastra, al fusto verticale.

I materiali scelti per la realizzazione del bancone sono legno in finitura acero, per le parti corrispondenti alle vetrine, e quarzo bianco per quelle di servizio.
I colori scelti rientrano nella gamma di colorazioni del brand.

Nel complesso il disegno su misura degli arredi e degli elementi di illuminazione, il colore delle pareti e i materiali scelti contribuiscono a definire una atmosfera allegra e giocosa e uno stile marcatamente pop.

Clicca sull’ immagine sotto